2 GIUGNO senza LA SFILATA ai “Fori Imperiali”

Che tristezza!

Senza “LA SFILATA” resta solo il “2 GIUGNO”, come una etichetta su una scatola vuota. Non c’è la festa di popolo, partecipata sul posto o dall’abitazione davanti al televisore, con uguale trepidazione degli adulti e con la gioia dei più piccoli. Manca l’allegria diffusa in ogni casa.
E’ un ordinario, mesto giorno di libertà vigilata che, speriamo, non sia metafora di un rilancio senza slancio.