Che tristezza! Senza “LA SFILATA” resta solo il “2 GIUGNO”, come una etichetta su una scatola vuota. Non c’è la festa di popolo, partecipata sul posto o dall’abitazione davanti al televisore, con uguale trepidazione degli adulti e con la gioia dei più piccoli. Manca l’allegria diffusa...